Perché imparare ad usare Excel

google-plus Scritto da . Postato in Excel

avatar corso excelNella mia esperienza lavorativa, mi sono trovato di fronte a molteplici realtà aziendali. Dai tempi nei quali entravo nelle imprese come formatore e mi era richiesto di formare il personale con corsi di Office base e avanzato, a quando ho fatto il barista/magazziniere in un camping ad ora che sono un impiegato contabile e amministrativo in un azienda di costruzioni, il saper usare Excel mi è sempre stato utile per semplificarmi la vita.

Excel: Perché mi dovrebbe essere utile?

Ai tempi della mia carriera di formatore, trovavo persone che da anni lo usavano e lo consideravano come la Bibbia dei programmi, intoccabile. Qualche mese fa invece mi trovo di fronte un softwarista a capo del team di sviluppo di un noto software gestionale il quale denigrava Excel e ne considerava l'uso "sbagliato". Chi ha ragione? Nessuno dei due! Infatti, nel suo elogiare il super software molti dei report venivano poi esportati in formato... xlsx 

Excel è utile per molteplici scopi. La praticità d'uso e la capacità di automatizzare calcoli e non solo lo rende una vera manna.

Non si può inoltre paragonare a Word: c'é chi ancora si ostina a creare tabelle in Word per cercare in qualche modo di organizzare i propri dati o creare ahimé documenti utili ai fini fiscali (fortuna oggi c'é la fatturazione elettronica), come contabilità di cantiere o report di qualche genere.

Excel è molto più adatto in tal senso e l'inclusione delle sue tabelle in Word è davvero semplice grazie all'interazione tra i programmi di Microsoft Office. La avete mai considerata come possibilità? Ebbene sì esiste... e vi sarebbe facile passare dal modificare un file all'altro dalla stessa interfaccia. Increduli? Basta provare!

Ma che dire della contabilità domestica e del tenere traccia delle spese che ahimé arrivano periodiche ad ogni famiglia che vive nel nostro paese (e non solo)? Magari avete sempre desiderato avere un file o un qualcosa dove inserire ogni spesa in modo da essere più consapevoli dell'uso delle vostre risorse... Ma come? Excel è una risposta anche a questo!
Io ad esempio ho un file Excel su Google Drive che tengo costantemente aggiornato... e per farlo mi bastano pochi tap sullo schermo del mio amatissimo Redmi Note 8.

La cosa meravigliosa dell'uso di Drive con Excel, anche se si esula un po' dal discorso è che grazie all'uso sinergico dei due sistemi, potete dare l'accesso ad altri allo stesso file in modo che siate in più persone a poterlo leggere e scrivere dovunque voi siate! Meraviglioso no?

Nel tenere contabilità, con le capacità di analisi, filtri, conteggi di riepilogo etc. Excel ha un potenziale enorme, a volte addiritura inesplorato. Anche da me stesso. Sono molte le cose che potrei fare ma che ancora non oso per motivi di tempo o voglia. 

La possibilità inoltre di esportare ed importare dati nel formato CSV praticamente da ogni qualsivoglia programma e a volte da siti web che li generano rendono l'uso di Excel quasi uno standard per la lettura di questi file e il loro eventuale riordino una volta importati i dati.

Insomma, è un po' come avere argilla nelle mani e poterla modellare a proprio piacimento. Anche se questo non è ne immediato ne così scontato... Costa imparare a usare questo meraviglioso programma. Ma il risultato finale e come vi semplificherà la vita nel lungo tempo sicuramente non vi farà rimpiangere il tempo e il denaro eventualmente speso per la formazione.

Come imparare ad usare Excel

Ci sono due modi essenzialmente per affrontare questo viaggio:

1. Comprare un Libro

...e imparare da autodidatta pagina dopo pagina i segreti di Excel... Che dopo dovrete anche applicare nella vita pratica (e forse inventarvi gli esercizi).
Il mio uso della "L" maiuscola non è al caso in quanto libri davvero completi come le guide di Hoepli Excel Step By Step, sono davvero voluminosi e non sempre di facile comprensione

2. Iscrivervi ad un corso

...che affronta i contenuti di vostro interesse.

A mio avviso, anche da formatore, ho sempre consigliato (meno che a me stesso) di intraprendere un corso di formazione. Esercitazioni e lezioni ben mirate possono far fare passi da gigante nella giusta direzione in un tempo più breve rispetto al metodo "autodidatta".

E qui, vi è il dilemma se intraprendere un corso reale, con docenti in carne ed ossa o intraprendere un percorso di formazione online: nel mondo frenetico e pieno di impegni come quello di oggi, i vantaggi dati da un cyber corso, sono molti rispetto ad un corso tradizionale:

Corso online vs corso tradizionale

Un corso tradizionale ha il difetto primario della sua programmazione: deve essere organizzato da un ente formatore che deve assoldare uno o più docenti a seconda dei moduli previsti e soprattutto deve essere supportato da un numero sufficiente di aderenti che ne giustificherà il costo. Questo può voler dire che il corso inizialmente programmato per una certa data verrà slittato di qualche settimana o mese o addirittura non venga svolto. Inoltre, in un corso tradizionale il docente deve tenere conto delle capacità individuali dei singoli corsisti, ma nel fare questo, vi garantisco che spesso e volentieri si rischia di rallentare il programma e dunque l'apprendimento di tutta la classe, magari non riuscendo per motivi di tempo a ricoprire tutti gli argomenti previsti dal programma. 
Un'altro svantaggio di un corso in aula è quello che può nascondersi dietro vostre assenze non programmate come quelle dettate da forze maggiori come impegni familiari, lavorativi o malattia. A questo è legato anche il tema dell'attestato che generalmente viene assegnato solo dopo aver frequentato almeno il 70% delle ore previste.

Un corso online al contrario salta molti degli ostacoli precedentemente descritti per ovvie ragioni: il corso non si svolgerà in un luogo fisico, se non ovunque voi siate nel momento in cui pensate di avere il tempo di seguirne le lezioni. Vi basterà per questo avere davanti un PC e una connessione a internet. Considerate che le video lezioni possono essere seguite direttamente dal vostro smartphone... Altro vantaggio indiscusso è che la programmazione non è e non sarà mai legata al numero di aderenti e potrete decidere voi quando iniziarlo e quando terminarlo senza limiti di tempo. Le lezioni potrete decidere di iniziarle in un determinato momento, interromperle e riprenderle qualche giorno dopo a seconda della vostra disponibilità, nonché ripeterle più e più volte. Così saranno anche gli esercizi proposti di volta in volta. Il materiale legato al corso, sarà inoltre sempre disponibile online senza rischi di aver dimenticato la fotocopia in aula!

Potrei discorrere molto sul tema della convenienza e sui vantaggi di un corso online. Unica pecca che forse ha un cyber corso è che non sarete a contatto con persone fisiche e se desiderate che il corso sia anche un'opportunità per conoscere nuove persone... beh è inutile discuterne... 

Parliamo dei costi...

Un libro su Excel

Un libro serio di Excel ha un costo (abbordabile) superiore ai 40 €, anche se magari trovandolo in sconto l'investimento si riduce.

Un corso di formazione in aula

...ha un costo più elevato almeno che non sia convenzionato dalla provincia di residenza o da qualche ente di formazione particolare. Ai tempi d'oro, vi era l'FSE il Fondo Sociale Europeo e in alcuni casi l'Agenzia del Lavoro. Ma certe iniziative si sono purtroppo diradate fino quasi ad estinguersi. Le iniziative private, hanno per contro un costo decisamente elevato ma è anche giustificato.
Qualche anno fa lavoravo per una scuola privata, la quale pubblicizzava il suo metodo a prezzi che di rado non sforavano i 1000,00 € a iscrizione. Se ci pensate, non è qualcosa di ingiusto: la scuola deve pagare il docente, le sue trasferte e le sue spese. Deve inoltre produrre materiale formativo costantemente aggiornato e poterlo distribuire anche ai corsisti che ne potranno beneficiare. Inoltre c'é il costo di affitto dell'aula dove avrà sede il corso. Insomma a conti fatti, considerato che tutti ci devono guadagnare qualcosa è comprensibilissimo che il costo non sia del tutto economico.

Ci sono tuttavia cooperative e a volte anche Comuni, che organizzano tali corsi con costi relativamente irrisori per l'utente (50 - 70 €). Il punto è se tali corsi sono previsti nella zona in cui abitate.

Un corso di formazione online

...può avere dei costi più o meno elevati a seconda di quale sarà la durata, la complessità e chi ve lo offre. I prezzi partono da poche decine di euro a costi che difficilmente sforano il centinaio di euro.

E' per tutte le ragioni esposte che io vi consiglio di scegliere l'opzione virtuale... Ma rimane una domanda legittima:

A chi affidarsi?

L'obbiettivo di chiunque è quello di imparare dovutamente la materia scelta e di non sprecare il proprio tempo ne il proprio investimento. Il sapere dunque a chi affidarsi è essenziale per rispettare queste due prerogative.

Se vogliamo davvero rimanere soddisfatti, bisogna potersi affidare a chi garantisce un buon servizio e non solo al miglior offerente. E' inoltre importante valutare a chi poter rivolgersi anche in caso di domande di approfondimento, dubbi o problematiche varie. Insomma oltre la macchina vi sarà una persona in carne ed ossa disposta a interloquire con il sottoscritto?

Nel fare una ricerca online, vi renderete conto che vi sono molti docenti e servizi online che vi offrono varie possibilità. Alcune sfruttano addirittura metodi di pubblicizzazione a coupon per attirare la clientela. Ma quale è la scelta giusta?

Come ogni acquisto online, consiglio sempre di valutare le proposte in base a recensioni, meglio se certificate. Il perché è semplice: anche io posso inserire una sezione sul blog con tanto di stelline e nomi e faccine fittizie con recensioni a 5 stelle. Chi si affida a strumenti come Trustpilot, Google ed affini invece ci mette la faccia e non può falsificare le proprie valutazioni.

A tal fine, considerate il perché i precedenti customers hanno dato il loro voto e valutateli in base a quello che voi volete ottenere dalla formazione che desiderereste ricevere.

Detto questo, vediamo alcuni dei servizi di e-learning più conosciuti in rete:

masterexcel.it



Master Excel è un'azienda seria e riconosciuta con la quale ho avuto personalmente contatti, con account Trustpilot verificato e ottime recensioni all'attivo sulla piattaforma di Google.

L'insegnante Matteo Olla attraverso video corsi ed esercitazioni pratiche guida il corsista nel mondo del Foglio di calcolo più famoso al mondo. Viene offerta anche la possibilità di provare 30 giorni il corso scelto con la formula "soddisfatti o rimborsati".

Oltre a non avere limiti di tempo per il suo completamento, potrete svolgere il corso ovunque vi troviate, fare domande all'insegnante e al completamento del corso, verrà rilasciato attestato riconosciuto che potrete utilizzare per completare il vostro curriculum vitae o il vostro profilo linkedin.

lifelearning.it

Corso Online Microsoft Office Excel: Strumenti Base per Principianti

Life learning non è solo Excel: nel suo portale offre un'ampia gamma di corsi online su una disparata gamma di argomenti. Vi sono diversi corsi di Excel che potete valutare all'interno della piattaforma a partire dal corso base di cui il link qui sopra.

Anche Life learning non pone limiti di tempo per l'esecuzione del corso e permette di fare domande all'insegnante. Rilascia inoltre un attestato al completamento del percorso formativo.

Avete però meno giorni per valutare se avete speso saggiamente il vostro denaro: 14 giorni per poter cambiare il corso con uno dei disponibili sul portale o esserne definitivamente rimborsato. 

powerexcel.it

Power Excel

Power Excel è un'altra azienda che ha un account con ottime recensioni su Trustpilot e Google.

A differenza delle prime due, consente di scaricarvi i contenuti dei corsi sul vostro PC per consentirvi di svolgere il corso anche senza una connessione ad internet.

Offre un corso semplice e schematico adatto ai più. Non manca l'attestato di frequenza e completamento del corso. Avrete inoltre 20 giorni per eventuali ripensamenti.

Suggerimenti

Alcune di queste piattaforme di e-learning hanno contenuti e/o corsi gratuiti che possono darvi un indirizzo sulla piattaforma alla quale potreste decidere di affidarvi per fare la vostra esperienza formativa su Excel.

Perché non partire da queste risorse o corsi gratuiti? Potrete sperimentare di persona le capacità del vostro probabile futuro insegnante prima di effettuare il tuo seppur modesto investimento. 

Di seguito il link per il corso gratuito di MasterExcel.it:



Il link per le risorse gratuite di Power Excel:

Corso Excel Gratis

Conclusioni

Alla fine di questo articolo dedicato allo studio e all'apprendimento di Excel, non posso fare altro che incoraggiarvi a fare questo passo.
A ringraziarvi del tempo speso e del denaro investito, sarà la vostra professionalità e la vostra capacità rinnovata di usare la tecnologia per molteplici usi legati alla matematica, alla contabilità e non solo...

Excel è uno strumento essenziale nell'uso del PC ed un passo fondamentale nella propria informatizzazione. Ora tocca a te e alla tua voglia di imparare!

Come hai visto, non hai scuse... Vi sono strumenti di ogni genere in rete che consentono di imparare seppur le basi in maniera gratuita.

Io ti ho mostrato solo alcune ricorse, indicandoti ciò che a mio parere è valido ed affidabile e ti consentirà di ottenere ottimi risultati, ma potresti trovarne altre altrettanto valide. Se ne trovassi e desideri condividerli con me, scrivimi nei commenti qui sotto!

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • logo arcotraslochi
  • materexcel collabora
  • koilab japan and tropical fish farm
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo planetkoi small
  • logo elevatori sito
  • logo finiture
  • logo prontopro
  • montaggio mobili trento

Prima di andartene...

Perché non rimanere in contatto?

Clicca sul pulsante "Mi piace" qui sotto per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti e ricevere notifica degli articoli interessanti che condivido giornalmente sulla Pagina Facebook dedicata al blog.

Puoi anche iscriverti alla newsletter se preferisci...

x

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 22/01/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):